Go to top

torna in alto

24 agosto 2021

Axactor Italia

Press release

Il Gruppo Axactor chiude il primo semestre 2021 con un fatturato pari a 127 milioni di Euro (85 milioni nello stesso periodo del 2020)

Axactor Italy la piattaforma italiana di Axactor Group, chiude il primo semestre 2021 con revenue pari a 14,3 milioni di Euro

Axactor SE, Gruppo internazionale specializzato sia nella gestione e nel recupero crediti per conto di terze parti che nell’acquisto di portafogli NPL, con piattaforme operative in Finlandia, Italia, Germania, Norvegia, Svezia e Spagna, ha chiuso il primo semestre 2021 con un fatturato complessivo pari a 127 milioni di euro, registrando un aumento di circa il 50% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso (84 milioni di euro).

Per ciò che riguarda il secondo trimestre 2021, il fatturato del Gruppo è stato pari a 66 milioni di euro, con una crescita del 130% anno su anno (28,7 milioni di euro nel 2Q2020), mentre l’Ebitda è risultato pari a 22,2 milioni di euro (+174%), con un Ebitda Margin del 34%.

Johnny Tsolis, Ceo di Axactor SE ha sottolineato: Il secondo trimestre del 2021 è stato caratterizzato da un miglioramento dei principali indici economici e delle performance di recupero, oltre che da un maggior efficientamento dei costi di gestione. In particolare, su questo ultimo aspetto, possiamo affermare di aver ottenuto risultati migliori di quelli previsti in questi ultimi 3 mesi. Siamo perciò fiduciosi di raggiungere il nostro obiettivo, in termini di risparmio annuo, in anticipo rispetto al forecast originario. Infine - ha concluso Tsolis - ci aspettiamo un impatto positivo anche dai cambiamenti che stiamo attuando nel nostro business mix”.

Axactor Italy ha invece chiuso il primo semestre 2021 con un fatturato pari a 14,3 milioni di euro, in crescita di circa 13% rispetto allo stesso periodo del 2020 (circa 13 milioni di euro). Il fatturato del secondo trimestre 2021 è stato pari a 7,3 milioni di euro.

Antonio Cataneo, Ceo di Axactor Italy ha così commentato:Questo primo semestre si è chiuso con ottimi risultati, che confermano l’effettiva ripartenza delle nostre attività core. In questo periodo abbiamo inoltre già attivato partnership strategiche con due primari istituti bancari italiani e abbiamo ancora diversi progetti in cantiere per il secondo semestre del 2021. Siamo pronti a cogliere tutte le opportunità che il mercato potrà offrirci, per continuare con il percorso di consolidamento e di crescita delle nostre business lines”.

Contattaci per saperne di più!

Antonio Cataneo

CEO Axactor Italy

antonio.cataneo@axactor.com